Last edited by Tassotti
14.07.2021 | History

2 edition of Grande guerra, Strafexpedition found in the catalog.

Grande guerra, Strafexpedition

Conrad, annientate lesercito italiano

  • 138 Want to read
  • 390 Currently reading

Published by Administrator in Tassotti

    Places:
  • United States
    • Subjects:
    • Tassotti


      • Download Grande guerra, Strafexpedition Book Epub or Pdf Free, Grande guerra, Strafexpedition, Online Books Download Grande guerra, Strafexpedition Free, Book Free Reading Grande guerra, Strafexpedition Online, You are free and without need to spend extra money (PDF, epub) format You can Download this book here. Click on the download link below to get Grande guerra, Strafexpedition book in PDF or epub free.

      • Includes bibliographical references (p. 181-182).

        StatementTassotti
        PublishersTassotti
        Classifications
        LC Classifications2001
        The Physical Object
        Paginationxvi, 78 p. :
        Number of Pages74
        ID Numbers
        ISBN 108876911723
        Series
        1nodata
        2
        3

        nodata File Size: 4MB.


Share this book
You might also like

Grande guerra, Strafexpedition by Tassotti Download PDF EPUB FB2


Le fitte nevicate del mese di marzo avevano reso molte strade impraticabili e diverse cime alpine, che i Kaiserjager avrebbero dovuto connquistare, erano irraggiungibili.

Strafexpedition

Sostenere questa azione avrebbe avuto senso solo sconfiggendo totalmente l'Italia. La Germania che Strafexpedition non era in guerra con il Regno d'Italia, si stava preparando per la grande offensiva a Verdun febbraio 1916 contro la Francia.

Po petih dneh je Conrad manevrske akcije pomaknil proti vzhodu: med 20. Na 20 kilometrih fronte zahodno od planote nad Asiagom Altopiano di Asiago je bilo napredovanje neustavljivo.

Strafexpedition

Dal punto di vista tedesco poi, il piano aveva diversi problemi, a partire dal numero di divisioni previste: troppo poche per raggiungere l'obbiettivo Grande guerra. Fermamente convinto che l'Austria-Ungheria avrebbe condotto una guerra difensiva, non dette ascolto alle informazioni del Generale della 1a Armata Roberto Brusati e alle informazioni offerte da spie e disertori austroungarici. TAG: prima guerra mondiale, grande guerra, strafexpedition, fronte veneto trentino, roberto brusati, luigi cadorna, altopiano asiago• Le continue preghiere di rinforzi da parte di Brusati divennero talmente insopportabili Strafexpedition Cadorna richiese a Vittorio Emanuele III, con una lettera spedita l'8 maggio, di rimuoverlo dal comando della Strafexpedition Armata.

Durante i mesi invernali del 1916 il Capo del Comando Supremo austroungarico Franz Conrad von Hotzendorf, si era convinto che l'Esercito Italiano non possedesse abbastanza forza per poter sfondare sul fronte dell'Isonzo.

Dal canto suo, Cadorna non si rese conto di quello quello che stava per succedere. Nell'immagine prigionieri italiani catturati sull'Altopiano di Asiago.